CONNEXION INSCRIPTION
Il sito Kang utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione e garantire la fruizione dei servizi. Continuando la navigazione, acconsenti al loro uso. Maggiori informazioni x
Veronica Tarocchi

Veronica Tarocchi

Sensitiva Veronica :tarocchi egizi e cristalli

Offline

Promozione

1,90€/min

0,00€/min

12782
CHIAMATE RICEVUTE
5
MEDIA DEI VOTI

Parole chiave

amore

Sono Veronica nata 43 anni fa sotto il segno dei pesci . All'età di 3 anni avevo deciso che avrei fatto il medico e infatti sono laureata in medicina,specialità malattie infettive con ottimi risultati. Ma la vita è strana e all età di 19 anni (primo anno di università) ho incontrato nell androne del palazzo dove abitavo con altre studentesse una vecchina che ho aiutato a portar su la spesa ...
Entrata in casa sua tanta fu l insistenza per offrirmi un caffè, mi trovai in un mondo strano :la cartomanzia. Fino a quel momento pensavo neanche esistesse l esoterismo...Senza nessuna remora o timore di essere giudicata mi fece visitare il suo studio ,una stanza fatta di fogli, tanti mazzi di carte di tutti i tipi ,forme e colori ... Una collezione di libri sulla magia ... Ho ancora fresca l immagine di lei che mi fissava mentre io la guardavo interdetta ritenendola fuori di testa....
Mi disse :-"prendi questo mazzo di tarocchi egizi e leggi la mia vita ...hai un dono la sensitività per aiutare gli altri ,ma per prima devi tirarla fuori -".
Io le sorrisi in modo accondiscendente perché ottantenne e perché convinta fosse affetta da demenza senile...non volevo ferirla.
Invece quel mazzo di carte mi accompagna ancora ...sdrucito ,ma è mio da quel lontano novembre di 24 anni fa . La mia amata nonnina e' scomparsa da 17 anni e da allora tutta quella "stanza" l ho "trasferita " nella mia di casa . UNO SCRIGNO..
Lei mi ha insegnato il vero senso della vita e molto del mondo dell esoterismo ...le letture e gli studi del e con il grande maestro Jodorowsky mi hanno perfezionato .
Due anni in terra di Spagna il regno dei tarocchi con il maestro Joseph ....qualche mese in Sud Africa hanno fatto il resto
Esperienze uniche per chi ama la veggenza.. Sicuramente le ripeterò ....
Ho imparato tutto dalla nonnina ,da terre misteriose e dalla lettura tranne l essere "morbida "con le parole.
Non mi piacciono le smancerie i convenevoli o falsi ti voglio bene... Mi definisco slim tanto da risultare poco simpatica e con scarse argomentazioni. Non sto qui a fare minuti quindi non faccio consulti di ore .. Come parlare del passato .... Non ne capisco l utilità dato che non posso cambiarlo e ancor di più perché lo avete vissuto personalmente ..quindi rimangono chiacchiere.
Questa sono io e intendo anche rimanere tale ....
Di fronte ad una verità che non vi piace il miglior segreto e' accettare il responso ..analizzare il vostro cuore e poi fare un confronto con la realtà .
Sicuro e ' più bello credere a chi dice sempre andrà tutto bene ...La prima verità sta nel vostro cuore ....Il tempo poi darà il suo responso ...
Sono obbiettiva e quindi se non volete ascoltare la verità dei miei tarocchi non interrogateli.



"Quando l'amore somiglia a un'altalena
Esistono relazioni "intermittenti", nelle quali le persone si lasciano e si riprendono più volte, che bloccano la vita dei partner anche per anni: perché?" Raffaele Morelli Riza

Bloccati su un’altalena. Potrebbe essere il titolo di un libro, e invece è l’espressione che meglio descrive la condizione di chi si trova in una di quelle relazioni di coppia che non riescono a “risolversi” e che, per questo, vanno avanti all’infinito tra un effimero mollarsi e un altrettanto effimero rimettersi insieme. Un fenomeno che ha notevoli ripercussioni sulla vita dei due protagonisti. La coppia irrisolta nasce come tutte le altre: entusiasmo, sogni, progetti. E, come tutte le altre, prima o poi, incontra un momento di crisi. Le altre coppie a questo punto percorrono una delle due strade classiche: superare la crisi o separarsi. Al contrario, questo “tipo” di coppia non lo fa ma si immette, senza saperlo, in un circolo vizioso ed estenuante.

Lasciarsi tenendosi d’occhio
Succede che i due si scoprono incompatibili in almeno un ambito fondamentale (caratteriale, affettivo o sessuale), quindi si lasciano e provano a ricominciare ognuno la propria vita. Ma la storia non è chiusa del tutto e i due vanno verso il nuovo con una parte della mente che ancora “tiene d’occhio” l’ex. Oggi in molti casi si può farlo direttamente, ad esempio guardando su Facebook quello che l’altro sta combinando, e facendosi a sua volta tenere d’occhio, mettendo in piazza il proprio vissuto. E così, dopo un po’, la gelosia, la ossessività, ma soprattutto il fatto che il nuovo corso non è così appagante (anche per colpa di questo legame irrisolto) spingono entrambi a rimettersi insieme.

Una dipendenza reciproca
I due ci provano, ci sperano, ce la mettono tutta, ma in breve si scontrano con le stesse, identiche difficoltà, che affrontano nello stesso modo, ottenendo lo stesso risultato: quello di lasciarsi. Anche questo lasciarsi è uguale a quello di prima: il conflitto rimane aperto, c’è ancora una silenziosa ma tenace dipendenza reciproca, un controllo a suon di continui sms e mail, che non lascia realmente liberi di rifarsi una vita. E così ecco un nuovo riavvicinamento, una nuova pseudo-separazione, un nuovo tentativo, e via dicendo. Possono andare avanti anni in questo modo, alternando sempre meno appassionati ritorni a sempre più esasperati allontanamenti. I due, con amici e parenti, non fanno che lamentarsi, ma restano sempre lì, in questo pendolo che ripercorre sempre lo stesso identico tracciato. Perché non ne escono?

Rompere la ripetizione
In questa altalena infinita, che diventa un vero e proprio stile di relazione, la vita si blocca, non solo a livello sentimentale, ma in modo più ampio: tutte le relazioni ne risentono, così come lo sviluppo psichico, la salute mentale, il rapporto con i figli, i progetti di vita. I due protagonisti lo sanno, ma non riescono a uscire dalla situazione.

Riuscirci, in effetti, non è facile, perché quando uno ci prova di solito è l’altro a non collaborare. Tuttavia, se lo si vuole davvero, è possibile. Serve una svolta determinata, almeno in uno dei due. Già il solo cominciare a rifletterci può indurre cambiamenti sostanziali nel modo di sentire e di agire, anche in coppia. È un impegno che paga perché, liberando la persona dai propri demoni, libera la coppia dai soliti automatismi. E quel che accadrà (stare bene insieme o separarsi veramente) sarà finalmente quel che deve accadere.
Come uscire dal circolo vizioso
Avete deciso di ritentare? Cambiate atteggiamento

Sappiate che, se non cambiano le condizioni dentro e fuori di voi, la relazione ancora una volta non funzionerà. Va individuato quel che vi fa stare male. Forse avete aspettative sul rapporto molto differenti, progetti che non combaciano, modalità comunicative non in sintonia, bisogni diversi di libertà. Oppure le condizioni esterne influenzano negativamente: siete troppo vicini ai genitori, date troppo spazio agli altri, lavorate insieme tutto il giorno, avete abitudini che vi allontanano. Invece di lasciarvi ogni volta, lasciando tutto immutato, cambiate queste (e altre) cose. L’amore da solo non basta, bisogna dargli il terreno giusto.

Avete deciso di lasciarvi? Rafforzate la vostra scelta
Se chi lascia (che, in genere, è quello che sta peggio) ha ormai capito che non si può stare insieme né cambiare la situazione, e quindi che la sofferenza è garantita, deve prenderne atto in modo definitivo e fare di tutto per non cedere ai richiami dell’altro. Può essere molto utile una psicoterapia, che aiuti a rafforzare la propria decisione, a restare lucidi, a vincere l’inerzia e la dipendenza, a non cedere ai sentimentalismi, a non frequentare i soliti posti comuni a entrambi. Il vuoto lasciato dalla persona deve essere riempito dalla consapevolezza di sé, non da un maldestro tentativo di fuga. Certo è faticoso all’inizio, ma in breve i benefici saranno evidenti.

La soluzione alternativa: ditevi la verità
Per uscire da queste situazioni bisogna innanzitutto dirsi la verità: forse non ne uscite perché… non volete! A volte non si vede l’evidenza: la vostra storia è esattamente questa, fatta di tira e molla; non quella immaginaria in cui starete finalmente bene in un rapporto esclusivo senza più problemi. Questo andirivieni che continuate a riprodurre nasce proprio dal contrasto tra il vostro desiderio di un rapporto elastico, in cui ognuno conserva margini di autonomia, e un ideale astratto di esclusività, secondo cui amare vuol dire chiudere la porta al mondo esterno e vivere “noi due felici e contenti”.

In realtà la relazione vi va bene…così!
Evidentemente quelli non siete voi e finché non ve ne renderete conto continuerete a riprodurre il circolo dei tentativi, dei fallimenti,delle rincorse e dei nuovi tentativi. Perché voi ci riprovate a realizzare il sogno del Grande Amore, anche se ogni volta con sempre minore convinzione a causa del bagaglio di delusioni precedenti. Ma il rapporto placido e sereno non fa per voi, a voi piace stare sulla graticola. E se non c’è, la create. Risultato: dopo un po’ siete daccapo e i “due cuori e una capanna” crollano. Cosa non va in tutto ciò? Che l’elettricità, che per voi è indispensabile in un rapporto, invece che essere cercata in modo consapevole e diretto, viene prodotta in modo tortuoso da un meccanismo doloroso, che vi blocca psicologicamente nel ripetersi identico delle stesse situazioni e degli stessi automatismi.


INFORMAZIONE DI SERVIZIO: DAL 25 FEBBRAIO AL 5 MARZO SARÒ IN FERIE ALL'ESTERO E NON POTRÒ INTERAGIRE CON VOI NEANCHE TRAMITE COMMENTI ; VI ASPETTO REGOLARMENTE IL 6 MARZO. CON AFFETTO Veronica


Venerdì 15/24 con pause
Sabato 14/20.30

Commenti clienti : 3460   -   Media dei voti : 5

« Grazie per il tempo pieno, grazie per la te più vera, grazie per i denti stretti, i difetti, per le botte d’allegria, per la nostra fantasia.(Ligabue) QUESTO PENSIERO STASERA E' PER TE PER DIRTI GRAZIE ..QUEL GRAZIE CHE ALCUNI NON NE CONOSCONO SIGNIFICATO ED ESISTENZA ...GRAZIE PER IL TEMPO CHE DEDICHI A CIASCUNO DI NOI CON LE NOSTRE PARANOIE PAURE MA ANCHE RISATE ..GRAZIE PER LA TUA PROFESSIONALITA' E PER L'AMORE CHE METTI NEL TUO LAVORO... GRAZIE PER LA DONNA SINCERA E VERA CHE SEI ... GRAZIE <3 <3 <3 »
    • menomfortunato
      Il 20 febbraio 2017

      Grazie per il tempo pieno, grazie per la te più vera, grazie per i denti stretti, i difetti, per le botte d’allegria, per la nostra fantasia.(Ligabue) QUESTO PENSIERO STASERA E' PER TE PER DIRTI GRAZIE ..QUEL GRAZIE CHE ALCUNI NON NE CONOSCONO SIGNIFICATO ED ESISTENZA ...GRAZIE PER IL TEMPO CHE DEDICHI A CIASCUNO DI NOI CON LE NOSTRE PARANOIE PAURE MA ANCHE RISATE ..GRAZIE PER LA TUA PROFESSIONALITA' E PER L'AMORE CHE METTI NEL TUO LAVORO... GRAZIE PER LA DONNA SINCERA E VERA CHE SEI ... GRAZIE <3 <3 <3

    • cry
      Il 19 febbraio 2017

      Grazie Veronica della e mail, scusa ho visto ora ,con Stefano stà procedendo come dici te, anche se questa settimana mi è sembrato un pò più freddo nei miei confronti....o forse è una mia impressione, sembra un pò sfuggente e spaventato.... l'ho cercato io ed ho mandato i messaggini...che faccio continuo o aspetto che sia luia cercarmi ? UN GROSSO ABBRACCIO T.V.B ci sentiamo a presto......CRISTINA

    • Mascia111
      Il 19 febbraio 2017

      non so piu che pensare.. non è venuto stasera ma in compenso mi ha scritto una cavolata su watsup in privato.. mai fatto sta cosa da quando lo conosco.. sarà un segno.. di certo è tutto molto strano e nn ci sto capendo piu nulla.. e soprattutto se c'è voluto tutto sto tempo per un messaggino del cavolo basta che per il prossimo passo non ce ne vuole un altro.. ti adoro tesora mia tvb

    • Amorevero
      Il 19 febbraio 2017

      Ciao Vero...si la mail la ricordo benissimo, non ho nemmeno bisogno di rileggerla , la ricordo a memoria, una settimana, due momenti significativi, forse incontri...quindi dovremmo aver finito adesso!! Mi sono aggrappata a questa speranza in questi giorni...ma ho troppo timore di essere nuovamente delusa tra poco. . Fatto sta che più di un incontro questo è stato un intero we...mai così lungo! Da ieri mattina, ancora non sono ricomparsi...e non mi pare un buon segno (per me) Quel fiorellino aveva un significato eccome...chissà che si sono organizzzati in questi 2 gg...maledetti

    • Ciccio
      Il 19 febbraio 2017

      Ben due anni fa una sera d'estate tra tutti i master di kang con cui mi sentivo, ero curiosa di conoscere questa persona che si chiamava VERONICA, appena arrivata su questa piattaforma, ero appena stata lasciata dopo una convivenza di 15 anni, distrutta, la prima cosa che mi disse: lui fa sesso con un altra, la lasciera fra un po' di tempo, lui è l'uomo del tuo destino! Le altre master non lo avevano mai visto! Quella dura sentenza era solo una conferma ciò che io sentivo! In questo se po' ci sentiamo costantemente, Veronica non mentirebbe mai! Ricordiamo che è un medico, non cerca minuti, lei risponde sempre! Non ha mai cambiato versione, il mio compagno adesso è single, io ho una nuova persona, per Veronica sarebbe semplice dirmi che il gemelli non tornerà No, Lei non ha mai CAMBIATO LA SUA VERSIONE INIZIALE! Lui è l'uomo de mio destino. Veronica, e pulita, sincera e non fa minuti , non si dimentica mai di esserci! Tvb sempre!

      Risposta di Veronica Tarocchi :, il 19 febbraio 2017
      Era un lontano 9 agosto 2015 e di sera tarda ....E come primo consulto anche li non fu dei migliori ma da lì a poco invece è nata Un amicizia costruita nel tempo dove non ci siamo risparmiate nulla da cose belle a cose brutte ....A volte ci siamo anche battibeccate perché due caratteri duri si confrontano ma poi il bene e L intelligenza tutto possono ....Ora L ex é tornato single e dopo mesi di latitanza inizia a riappalesarsi nella tua vita ; tu hai a differenza sua ora un fidanzato nuovo che ti da moltooooo....Al momento opportuno valuteremo insieme la scelta.....Per il resto sono io che ringrazio te per la stima e tutti i consigli che mi dai e che se in passato neanche tanto remoto avessi ascoltato mi sarei risparmiata delle cose ....cacchio mi avevi avvertita ;)))...Ma come promesso non accadrà piuuuuu.....Ti voglio bene anche io Veronica
    • Siciliana
      Il 19 febbraio 2017

      Grazie! ❤❤❤❤

      Risposta di Veronica Tarocchi :, il 19 febbraio 2017
      Di cosa ......❣️❤️❣️❤️Vero
    • pantera rosa
      Il 19 febbraio 2017

      ciao vero del mio cuore...ieri leg quel commento su di te sono rimastaa senza parole...io la prima volta che ti chiamai sinceramente lo feci sperando che mi sbattessi la verità in faccia anche se mi avessi detto che per me era finito tutto.non è stato cosi parliamo tanto ogni giorno e mi dici cose che puntualmente accadono...sei dolce e allo stesso tempo mi rimproveri quando credi sia giusto farlo come se fossi il mio spirito guida.ieri ti feci una domanda nello specifico chiedendoti se avesse pranato con me e tu sinceramente mi rispondesti che non riuscivi ad andare nello specifico.sei onesta e trasparente e io ti amooooo con il cuore.comunque al pranzo ha deciso di non venire dice che viene dopo pranzo pper la torta e questa sera per la festa.tu per me sei un amica e credo anche lui.....scherzo non ti arrab...tesoro tvb buona domenica.

      Risposta di Veronica Tarocchi :, il 19 febbraio 2017
      Ehiiii panterinaaaaa rosellinaaaa ....ma buongiorno ,buona domenica e buon compleanno soprattutto alla principessina di casa ....Tanti auguri a lei e che questo compleanno sia un punto di ripartenza....Tu mi capisci .....Ieri mi hai chiesto viene a pranzo a merenda o dopo .....Dalle carte non si possono vedere gli imprevisti e tanto meno tutti questi passaggi quindi ovvio che ti dico viene in giornata e mi fermò a quello ...Per il resto continua così e vedrai che L amico come lo chiami tu torna marito :))) ...e se ti devo rimettere in riga lo farò di nuovo ....Ti voglio bene anche io e vi mando un abbraccio festoso .....Vero
    • Siciliana
      Il 19 febbraio 2017

      A che ora ti trovo?

      Risposta di Veronica Tarocchi :, il 19 febbraio 2017
      Da ora 12.23 fino alle 14.30 ;15 Ti aspetto
    • Amorevero
      Il 19 febbraio 2017

      Sono certa che stanno insieme...anche ieri sera purtroppo. Risposta stitica a mio messaggino..poi più niente, nemmeno collegato, idem lei. Non ce la faccio più! Quanto posso reggere così ancora?? Obiettivamente? Con questi we da incubi..ennesima domenica in cui mi sveglio con le lacrime agli occhi, cerco di farmi forza per chi sai, ma non ce la faccio e finisco per far scontare tutto a chi no c' entra niente..il mio nervosismo la mancanza di serenità di gioia che ormai da questa casa è scomparsa come dalla mia vita nonè giusto

      Risposta di Veronica Tarocchi :, il 19 febbraio 2017
      Buongiorno....So che sei sfinita da questo comportamento ma rileggi la mail dell 11.....i passaggi e quant altro ...ti scrivo così perché l ho riletta ora ....Mi spiace anche che non posso scriverti di nuovo perché sono tutta bloccata nel senso che non riesco ad entrare nelle mie funzioni kang ....Gli uffici riaprono domani...So cosa intendi per il resto ....Ti mando un abbraccio forte Veronica
    • My Light
      Il 19 febbraio 2017

      Buongiorno tesorino, volevo solo salutarti e farti sapere quanto ti voglio bene e quanto ti stimo. Tu sai come sono fatta e io ho imparato a conoscere te e per questo ti abbraccio forte e come mi ripeti ogni volta "sempre avanti tosta e determinata". Ti auguro una buona domenica. ❤️

      Risposta di Veronica Tarocchi :, il 19 febbraio 2017
      Giornoooo tesorina.....Grazie del pensiero e so perché scrivi ;)))).....Io sono una persona tosta sicuramente è anche poco morbida ma non maleducata e non professionale....Sai cos è ieri che mi ha fatto male parlare con una persona ineducata e falsa che non rispetta il lavoro degli altri ..Voglio chiarire 2 PUNTI a riguardo e sfrutto questo spazio: IL 1 CONSULTO È GRATUITO PER I NUOVI ISCRITTI MA A NOI MASTER , I DIRIGENTI KANG LO PAGANO UGUALMENTE .QUINDI È NOSTRO INTERESSE SEMPRE LO STESSO LIVELLO DI QUALITÀ. 2)QUESTO PERÒ NON SIGNIFICA CHE IO PER FARE UN CLIENTE NUOVO RACCONTI LE FAVOLE. Nel caso specifico di ieri avessi voluto fare numero o aggiungere una cliente avrei dato una risposta positiva e forse li veramente non avrei rimediato un telefono sbattuto in faccia ....ma poca importa ;ma sentirmi dire poco professionale perché ho detto una verità che già sapeva NON CI STO . Io non gioco a monopoli o a briscola e ho sempre massimo rispetto delle persone e non modifico la mia ONESTÀ per nessuna persona tanto meno per una che si spaccia per un amica di se stessa e a sentirsi dire l amore é finito sfoga su di me le sue frustrazioni.....Per il resto sai quanto ti voglio bene e sempre toste andiamo vanti ...❤Veronica
    • BlackTiger#55
      Il 18 febbraio 2017

      Un abbraccione....ti voglio tanto tanto bene. Grazie del sostegno...Io lo voglio davvero e lotterò fino in fondo...speriamo che il mio sesto senso le tue bambine i tuoi cristalli e lo Zio abbiano ragione e che si arrivi a concludere bene....sarebbe davvero un sogno x me. Bacio e buon finesettimana ❤

      Risposta di Veronica Tarocchi :, il 18 febbraio 2017
      Amore mio L altro non mi piaceva e infatti grossi risultati non ne ha dati ...Questo siiiii.....Poi abbiamo anche l'appoggio di suo zio ....Stai serena...Ti voglio un gran bene anche io ❣️❣️❣️❤️❤️❤️.....Buon fine settimana a te Veronica
    • Amorevero
      Il 18 febbraio 2017

      Secondo me il pranzo con un amico, o quel che sia, non giustifica la sparizione da wa, fa ecc..,per tutto il giorno...ormai sono 8 ore che non si collega...e lei quasi uguale. Per me sono insieme...ho solo la flebile speranza che si separino in serata...ma ci credo poco. Tendo a credere che lei avesse libera la giornata si sabato fino a domani mattina e lui ha fatto in modo di darle appuntamento da qualche parte in centro proprio per stare " fuori zona casa sua"... e poi se rientrano a casa in serata sta tranquillo che io non sono certo nei paraggi ( ah se non avessi gli impedimenti che sai andrei è come...pensa che soddisfazione beccarli)

      Risposta di Veronica Tarocchi :, il 18 febbraio 2017
      Lo so che stare nel limbo non ce la fai più ....ma ti ripeto ormai non può mancare molto ....So bene che hai i movimenti limitati perché altrimenti non ne staremmo neanche più parlando ....ma ad un passo del traguardo non possiamo e dobbiamo mollare ....Buona serata Vero